DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

Samsung ATIV Tab 3, prime impressioni

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Prime Impressioni, Tablet PC e Guide

All’evento Intel di presentazione dei nuovi processori Intel Core di quarta generazione erano presenti anche i nuovi Tablet PC con processore Atom, tra cui il Samsung ATIV Tab 3, che si rivela particolarmente interessante nonostante la piattaforma obsoleta.

Samsung presenta, ad un evento Intel milanese, il nuovo Samsung ATIV Tab 3: si tratta di un Tablet PC identico per specifiche agli ATIV Smart PC XE500 presenti sul mercato da ormai un anno, ma dotato di schermo da 10,1 pollici e tastiera Bluetooth non agganciabile.

Durante l’evento abbiamo avuto modo di usare e testare il prodotto che nonostante le premesse poco favorevoli date dal processore Atom Z2760 ormai obsoleto si presenta capace di stupire in modo positivo.

La prima cosa che attira l’occhio è l’estetica, decisamente piacevole e migliore rispetto a quella dei vecchi ATIV Smart PC e Smart PC Pro (che ora sono conosciuti come ATIV Tab 5 e ATIV Tab 7). Non solo viene completamente abbandonato il colore scuro, ma vengono migliorati in modo sensibile i materiali utilizzati – di fatto il Samsung ATIV Tab 3 rappresenta la versione con Windows 8 dei Samsung Galaxy Tab 3 con Android – e la sensazione in mano è ora di una solidità molto piacevole.

Considerando i nuovi materiali la qualità percepita è quindi enormemente superiore rispetto ai vecchi ATIV che proprio nella plasticosità estrema trovavano il loro maggior difetto; osservando le specifiche c’è però una forte perdita di funzionalità rispetto ai modelli da 11,6 pollici: scompaiono le porte USB a piene dimensioni, sostituite dalle microUSB che richiedono adattatori, e scompare anche il modulo 3G. Come nell’ATIV Smart PC, anche nell’ATIV Tab 3 le porte sono protette da sportellini plastici.

Decisamente migliorata rispetto al passato, invece, è la “S-Pen”, ovvero la penna Wacom: se quella degli ATIV Smart PC e ATIV Smart PC Pro è miserrima per materiali e comodità d’uso, la penna presente negli ATIV Tab 3 è molto più comoda da impugnare e soprattutto prodotta in una plastica più resistente, capace di donare una sensazione superiore al tatto. Nonostante lo spessore ridotto del Tablet PC la penna resta alloggiabile internamente al dispositivo, permettendo quindi all’utente di ridurre le possibilità di smarrimento di questo indispensabile accessorio.

Insieme al Tablet PC abbiamo potuto osservare anche la nuova custodia con tastiera Bluetooth, che appare una soluzione poco attraente se confrontata con la tastiera agganciabile presente nei modelli superiori; si tratta però di una custodia insolitamente piacevole al tatto, che alza lo spessore del Tablet PC ma in modo ragionevole e che si presenta come dotata di un sostegno magnetico integrato abbastanza comodo che permette l’uso a scrivania. La custodia è senz’altro da lodare in particolar modo per la facilità con cui è possibile sganciare il Samsung ATIV Tab 3 ritornando quindi ad avere un dispositivo puro; rispetto alla soluzione della tastiera agganciabile la custodia con tastiera si presenta anche particolarmente comoda in mobilità, permettendo di usare il Tablet PC come tale senza sganciarlo.

In termini generali il Samsung ATIV Tab 3 è senza dubbio da promuovere – il miglioramento rispetto ai vecchi ATIV Smart PC e all’ATIV Tab 5 è notevole, ma siamo comunque davanti ad una macchina incapace di farsi percepire attraente a 699 euro, il prezzo base – una cifra simile risulta infatti particolarmente eccessiva, in particolare considerando la mancanza di 3G e l’uso di processori Atom Clover Trail di vecchia generazione che rendono obsoleto dal punto di vista tecnico questo nuovo Tablet PC destinato a combattere nei negozi contro i molti modelli Bay Trail.

Articolo di Tablet PC Italia
Vedi anche | Offerte su Amazon.it


Tags: , ,


condividi questo articolo:
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.

Discussioni sul Forum

Le discussioni della comunità italiana

Area in manutenzione, ci scusiamo per il contrattempo
​Copyright 2002-2017 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati