DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

Dell Venue 8 Pro e Venue 11 Pro, problemi con il nuovo digitalizzatore

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Notizie, Notizie ed Articoli

Se in Europa i nuovi Dell Venue 8 Pro e Dell Venue 11 Pro arriveranno solo nelle prossime settimane, negli Stati Uniti i nuovi Tablet PC sono già in vendita – e i alcuni degli acquirenti evidenziano gravi problematiche con l’uso a penna.

Si tratta di due dei Tablet PC più interessanti presentati negli ultimi mesi – e potrebbero essere rovinati da un digitalizzatore altamente problematico. Si tratta del Dell Venue 8 Pro e del Dell Venue 11 Pro, che avevamo visto in anteprima alla SMAU 2013 di Milano.

Basati sui nuovi processori quad-core Intel Atom della famiglia Bay Trail – ma il Dell Venue 11 Pro può essere equipaggiato anche con i nuovi processori Intel Core di quarta generazione – i nuovi Tablet PC della casa americana si sono resi celebri sia per le specifiche e la qualità costruttiva decisamente superiori alla media, ma anche per essere i primi dispositivi a sfruttare il nuovo digitalizzatore attivo Synaptics ClearPad 7500.

Sulla carta estremamente interessante, questo nuovo digitalizzatore si è però rivelato altamente problematico nel momento in cui i primi utenti americani hanno ricevuto le loro unità. Di fatto le problematiche segnalate sono molteplici, anche se apparentemente non presenti su tutti i modelli. Alcuni utenti – ma non tutti – riportano di falsi input ed artefatti, mentre altri segnalano problematiche simili a quelle presenti nei digitalizzatori N-Trig di terza generazione. Quando gli artefatti non influenzano l’uso, l’opinione generale sembra comunque essere quella di una qualità dell’inchiostro inferiore a quella offerta dalle soluzioni Wacom.

Secondo i primi commenti di Dell e Synaptics, che riconoscono la presenza di problemi, questi dovrebbero essere causati dal sistema operativo Windows 8.1 che non riesce a lavorare correttamente con i driver inizialmente pensati per Windows 8. I problemi dovrebbero quindi sparire a seguito di un aggiornamento software che arriverà a breve, ma al momento mancano indicazioni precise sulle tempistiche.

Non è la prima volta che Dell sfrutta in anteprima un nuovo digitalizzatore che all’atto pratico si rivela tutt’altro che perfetto: il Dell Latitude XT, lanciato alla fine del 2007, fu il primo Tablet PC con multitocco e anche con il digitalizzatore N-Trig – e le notevoli problematiche di questo digitalizzatore hanno caratterizzato la storia dei Tablet PC, risolvendosi solo a ottobre 2012 con l’arrivo dei digitalizzatori di quarta generazione.

VEDI ANCHE | Synaptics ClearPad 7500: tutti i dettagli del nuovo digitalizzatore
VEDI ANCHE | Dell Venue 8 Pro, foto dal vivo
VEDI ANCHE | Tutti gli articoli sul Dell Venue 8 Pro
VEDI ANCHE | Dell Venue 11 Pro, foto dal vivo
VEDI ANCHE | Tutti gli articoli sul Dell Venue 11 Pro

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | Tablet PC Review Forum

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , ,


Be Sociable, Share!
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.

Discussioni sul Forum

Le discussioni della comunità italiana

Area in manutenzione, ci scusiamo per il contrattempo
​Copyright 2002-2019 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati