DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

DELL Venue 8 Pro 5000, recensione completa

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Recensioni, Tablet PC e Guide

CONNETTIVITÀ

La connettività è una delle maggiori difficoltà del Dell Venue 8 Pro, che di fatto offre all’utente due sole porte: una microUSB 2.0 e una uscita/entrata audio da 3,5 millimetri.
A queste porte si aggiunge un modulo WiFi che supporta gli standard 802.1a/b/g/n (dual-band) e Bluetooth 4.0; opzionalmente è anche disponibile un modulo WWAN LTE/HSPA/EVDO interno, non presente sul modello recensito.

 

Il Dell Venue 8 Pro è dotato anche di un alloggiamento per la microSD e, nelle versioni WWAN, di un alloggiamento per la microSIM; i due alloggiamenti sono protetti da uno sportellino plastico che le nasconde migliorando l’estetica complessiva.

Dall’elenco delle porte si possono vedere le tre criticità della connettività del Dell Venue 8 Pro: l’assenza di una entrata dedicata all’alimentazione (il Dell Venue 8 Pro si carica mediante l’unica porta microUSB); l’assenza di una uscita video; l’assenza di una qualche soluzione di espansione o di ancoraggio.

Nei primi due casi si tratta di criticità di fatto sormontabili: se alla porta microUSB è collegato un hub USB è possibile collegare allo stesso tempo alimentatore e periferiche USB – non è però una soluzione particolarmente elegante e non tutti gli hub USB lo permettono. Per l’uscita video non si tratta di una vera e propria mancanza in quanto il Dell Venue 8 Pro supporta le tecnologie Intel Wireless Display (WiDi) e Miracast che consentono il collegamento del dispositivo al proiettore o allo schermo esterno senza cavi – considerando le dimensioni del dispositivo, procedere senza fili è di certo la soluzione migliore.

Difficilmente sormontabile e perdonabile è invece l’assenza di una stazione di ancoraggio da scrivania, che avrebbe offerto agli utenti aziendali e domestici avanzati la possibilità di estendere schermo e connettività del Dell Venue 8 Pro in modo semplice.

DISPOSITIVI DI INPUT: I TASTI FUNZIONE

Il Dell Venue 8 Pro offre all’utente i normali pulsanti previsti nelle specifiche dei Tablet PC con Windows 8.1, senza aggiungere nulla.

Tutti i pulsanti sono posizionati sul bordo, nell’angolo in alto a destra – una posizione che potrebbe non risultare molto comoda agli utenti mancini.

Particolarità del Dell Venue 8 Pro è l’assenza del pulsante Windows/Start in posizione frontale sotto lo schermo; il pulsante è invece posizionato sul lato alto del Tablet PC, a fianco del connettore audio – una posizione insolita, che forse sarebbe stata più adatta al pulsante di accensione, posizionato sul bordo destro tra la porta microUSB e il doppio pulsante del volume.

I pulsanti sono abbastanza ben posizionati e offrono una risposta piacevole senza dare impressioni negative legate alla scarsa qualità come invece accade in altri dispositivi economici. Nessuno dei pulsanti risulta programmabile.

DISPOSITIVI DI INPUT: LA TASTIERA

Tablet PC puro, il Dell Venue 8 Pro è privo di tastiera fisica integrata o agganciabile – ma Dell propone una tastiera esterna Bluetooth che, però, non si integra all’interno della custodia ufficiale, rendendo il trasporto non particolarmente semplice.

VOTO PARZIALE: 6/10. Dal punto di vista della connettività e dei tasti funzione, il Dell Venue 8 Pro offre il minimo, senza nemmeno tentare di elevarsi con gli accessori – risultando a tratti più adatto alle esigenze dell’utente domestico e dello studente che non a quelle del professionista.

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,


Be Sociable, Share!
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.

Discussioni sul Forum

Le discussioni della comunità italiana

Area in manutenzione, ci scusiamo per il contrattempo
​Copyright 2002-2019 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati