DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

Microsoft Spartan, con Windows 10 inchiostro digitale nel browser

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Notizie, Notizie ed Articoli

All’interno di Windows 10, il nuovo sistema operativo Microsoft per PC e Tablet PC che arriverà su tutti i PC a partire da settembre-ottobre, sarà presente anche un nuovo browser, il cui nome in codice è Spartan e che integrerà anche funzionalità di inchiostro digitale pensate in modo specifico per i Tablet PC con penna.

Il browser di Windows 10 sarà sviluppato anche per i Tablet PC dotati di digitalizzatore attivo e sarà dotato di funzionalità di inchiostro digitale integrate. A svelare le nuove funzioni è il sito americano The Verge, che ha avuto modo di parlare con alcuni sviluppatori che stanno lavorano al nuovo progetto di applicativo che dovrebbe, dopo anni, sostituire Internet Explorer.

Quello che è al momento conosciuto con il nome in codice Spartan è, secondo le fonti, una applicazione che non sarà parte integrante di Windows come adesso è Internet Explorer, ma una applicazione, che avrà interfaccia Desktop e Metro/Modern, che gli utenti troveranno pre-installata sui propri PC con Windows 10, allo stesso modo in cui OneNote è pre-installato su molto PC e Tablet PC con Windows 8.1. Essendo una “app” separata, di fatto una del Windows Store, questa verrà aggiornata in maniera costante aggiungendo funzioni esattamente come vengono aggiornate e migliorate OneNote e Surface Hub.

Come OneNote, la nuova applicazione sarà dotata di interessanti funzioni legate al mondo della penna e dell’inchiostro digitale; in particolare l’utente potrà annotare ed evidenziare una qualunque pagina internet per poi salvarla od inviarla ad un amico o collega – il tutto avverrebbe all’interno del browser, senza passare attraverso funzioni come “Invia a OneNote” o simili. Per funzionare la funzionalità utilizzerà OneDrive, permettendo così la modifica di gruppo e la condivisione con qualsiasi piattaforma anche non Windows attraverso il cloud.

Al momento Spartan è in fase precoce di sviluppo e manca, per gli utenti normali, la possibilità di testare e vedere le versioni attualmente in creazione. Non è improbabile però che il nuovo browser venga inserito in una delle prossime versioni “beta pubbliche” di Windows 10.

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | The Verge


Tags: , , ,


condividi questo articolo:
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.

Discussioni sul Forum

Le discussioni della comunità italiana

Area in manutenzione, ci scusiamo per il contrattempo
​Copyright 2002-2017 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati