DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

HP Spectre 13 x360: Recensione introduttiva

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Recensioni, Tablet PC e Guide

Convertibile non professionale (anche se è presente una versione di fatto identica per le aziende) di fascia alta, il nuovo HP Spectre 13 x360 è un Tablet PC straordinario dal punto di vista costruttivo, estetico e prestazionale – ma anche da quasi tutti gli altri punti di vista.

Costruito in collaborazione con Microsoft e presentato in occasione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona lo scorso primo marzo – ma proprio Tablet PC Italia era riuscita a svelare in anteprima mondiale foto e specifiche complete a fine gennaioil nuovo HP Spectre 13 x360 sarà nei prossimi sei-otto mesi il Tablet PC di punta di Hewlett-Packard.

Vantando una scocca completamente metallica particolarmente curata dal punto di vista estetico ma soprattutto i nuovi processori Intel Core di quinta generazione, lo Spectre 13 x360 è un Tablet PC decisamente notevole capace di esaltare ma in modo moderato. Pensato per combattere contro macchine come i Surface ed i Lenovo Yoga di fascia alta, lo Spectre x360 rappresenta il ritorno definitivo di HP sulla scena dopo mesi di prodotti convertibili mediocri.

SPECIFICHE DEL MODELLO TESTATO

Lo Spectre 13 x360 è disponibile in Italia in tre diverse configurazioni, caratterizzate da diversi processori, diversi dischi, diversi quantitativi di RAM e soprattutto diversi schermi. Per questa recensione introduttiva abbiamo avuto modo di utilizzare la versione “mediana” dello Spectre 13 x360, che si identifica con la sigla 13-4006nl e che vanta le seguenti specifiche:

  • Processore Intel Core i5-5200U (2,2 GHz, fino a 2,7 GHz con Turbo, dual core)
  • 8 GB di memoria RAM LPDDR3 a 1600 MHz (su scheda madre, non aumentabili)
  • Grafica Intel HD5500
  • Disco SSD da 256 GB (ADATA AXNS381E-256GM-B)
  • Schermo da 13,3 pollici retroilluminato a LED con risoluzione 1920×1080 pixel, formato 16:9, lucido, 300 NITS
  • Digitalizzatore passivo capacitivo Synaptics con multitocco a dieci dita
  • Connettività senza fili Intel 7265 (802.11a/b/g/n/ac dual-band) con Bluetooth 4.0
  • Tre porte USB 3.0; HDMI; miniDisplayPort
  • Lettore di schede SD; entrata/uscita audio combo da 3.5 mm
  • Altoparlanti stereo e microfono integrati
  • Videocamera frontale da HP TrueVision FullHD
  • Batteria non sostituibile HP PK03XL da tre celle (56 Wh, 11,4 V mAh)
  • Sistema operativo Microsoft Windows 8.1 a 64 bit
  • Dimensioni: 325 x 218 x 16 mm
  • Peso: 1510 grammi

Il prezzo della configurazione testata è di 1299 euro IVA inclusa. Come già detto, sono in vendita in Italia altre due configurazioni dello Spectre 13 x360: dal punto di vista estetico sono identiche alla versione testata ma la configurazione 13-4003nl, in vendita a 1099 eur0, usa processore Intel Core i5-5200U affiancato da 4 GB di memoria RAM e disco da 128 GB, mentre la configurazione 13-4007nl, in vendita a 1599 euro, usa processore Intel Core i7-5500U affiancato da 8 GB di memoria RAM e disco SSD da 256 GB; in quest’ultima configurazione lo schermo guadagna anche la risoluzione 2560×1440. Tutti i modelli vantano digitalizzatore attivo Synaptics.

Nota: questa è una recensione introduttiva, scritta dopo una serie di test limitati; il recensore ha speso meno di due settimane con il dispositivo e la recensione fornisce quindi solo le prime impressioni  sul Tablet PC. La recensione introduttiva non vuole essere esaustiva né capace di evidenziare in modo completo pregi e difetti del dispositivo, che per essere evidenziati richiederebbero test prolungati.


Tags: , , ,


condividi questo articolo:
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.
​Copyright 2002-2017 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati