DAL 2003 FORMA ED INFORMA SUI TABLET PC E UMPC
  • HP Pavilion x2 serie 10-p000, fotocamera e disco da 1 TB per Natale 2016
  • Venue Active Stylus (750-AAHC) per Tablet PC con digitalizzatore Synaptics a 35 €
  • ASUS per la fine 2016: ibridi, convertibili e la nuova ASUS Pen con N-Trig

HP presenta Elite Dragonfly G2, ora con Intel Core di 10a generazione

Scritto da Giacomo Fumagalli. Pubblicato in Fiere, Notizie, Notizie ed Articoli

HP presenta al CES 2020 di Las Vegas il nuovo Tablet PC professionale ultrasottile Elite Dragonfly G2, aggiornamento ai processori Intel Core di decima generazione dell’Elite Dragonfly presentato lo scorso settembre.

L’azienda un tempo nota come Hewlett Packard porta al CES 2020 l’HP Elite Dragonfly G2, un Tablet PC convertibile professionale ultraportatile che rappresenta la seconda generazione della linea lanciata lo scorso settembre e presente nei negozi italiani e mondiali da poco più di due settimane: un aggiornamento necessario, dovuto al prossimo arrivo dei nuovi processori “Comet Lake U” con supporto alla piattaforma Intel vPro.

Il prodotto di punta di HP ottiene quindi i processori Intel più recenti, in aggiunta ad altre interessante funzioni. Non si tratta però dei processori “Ice Lake” a 10 nanometri, dotati (in alcune versioni) della potente grafica integrata Intel Iris Plus, ma degli occasionalmente più performanti (in particolare per quanto riguarda i Core i7 exa-core) “Comet Lake U” con litografia a 14 nanometri. Scelta obbligata, in quanto Intel al momento non ha intenzione di proporre processori Ice Lake compatibili con la piattaforma professionale vPro, senza la quale il Dragonfly avrebbe ridotta attrattività per le aziende medio-grandi interessate alla sicurezza e gestione remota.

In aggiunta ai processori di nuova generazione, l’Elite Dragonfly G2 vanta ora un (opzionale) pannello Sure View Reflect, capace di oscurare lo schermo a comando riducendo la visibilità laterale per proteggere informazioni sensibili in contesti pubblici; un nuovo (e opzionale) modulo Qualcomm X55 per la connettività 5G integrata e (opzionalmente) un modulo Tile integrato. Tile è una tecnologia (pensata principalmente per piccoli oggetti come portachiavi) che permette di rintracciare l’oggetto smarrito facendolo suonare mediante l’app installata sul proprio telefono, o di rintracciare sulla mappa la posizione dell’oggetto. Con il modulo Tile, l’Elite Dragonfly G2 è insomma un PC rintracciabile in caso di smarrimento (la tecnologia funziona anche se il PC è spento).

Degno di nota è anche l’aumento della percentuale di componenti riciclati: se l’Elite Dragonfly di prima generazione contiene alcune parti in plastica prodotte con il 50 percento di plastica riciclata (il 5 percento raccolta dagli oceani) il nuovo Elite Dragonfly G2 introduce una percentuale fortemente aumentata di componenti riciclati, con oltre l’82 percento dei componenti meccanici originati da riciclo e il 90 percento della scocca in magnesio riciclato. La stessa tastiera retroilluminata e resistente ai liquidi è, al 50%, prodotta con DVD riciclati.

 

 

Osservando la scheda tecnica fornita da HP, completa in tutto tranne i codici processore (ad oggi Intel non ha infatti ancora presentato ufficialmente i Comet Lake U per piattaforma vPro) le dimensioni, il peso e le porte dell’Elite Dragonfly G2 sono esattamente identiche a quelle dell’Elite Dragonfly “di prima generazione”, ma non è comunque chiaro se il Dragonfly G2 differisca dal Dragonfly G1 sotto qualche aspetto estetico minore.  I dispositivi in esposizione a Las Vegas mostrano ancora il badge dei processori di ottava generazione, segno che, nonostante i cartellini, i modelli esposti alla fiera sono G1 e non G2, il che porta ad escludere particolari differenze esterne tra i due modelli.

Le specifiche complete evidenziano:

  • Processori Intel Core i3, i5 o i7 di decima generazione (Comet Lake U)
  • Scheda video integrata Intel UHD
  • 8 o 16 GB di memoria RAM LPDDR3-2133
  • Disco SSD da 128, 256, 512, 1024 o 2048 GB
  • Disco SSD Optane H10 da 256 o 512 GB opzionale
  • Schermo IPS da 13,3 pollici FullHD (1920×1080 pixel, 400 nits o 1000 nits con Sure View Reflect) o 4K (3840×2160 pixel, 550 nits)
  • Digitalizzatore attivo Wacom AES
  • Altoparlanti stereo Bang & Olufsen (4 casse)
  • 2x Thunderbolt 3; HDMI; audio combo
  • Lettore nanoSIM
  • WiFi 802.11ax (WiFi 6) e Bluetooth 5.0
  • WWAN 4G o 5G opzionale
  • Videocamera frontale 720p con supporto Windows Hello
  • TPM 2.0; lettore di impronte digitali
  • Tastiera retroilluminata resistente ai versamenti di liquido
  • Batteria integrata da 56,2 Wh o da 38 Wh
  • Dimensioni: 304 × 198 × 16,1 mm
  • Peso: da 990 grammi (con batteria da 38 Wh)

Il nuovo HP Elite Dragonfly G2 arriverà a febbraio in tutto il mondo; la disponibilità italiana non è stata ancora confermata ufficialmente ma è di fatto certa. La penna non sarà inclusa nella confezione, ma come nell’Elite Dragonfly G1 la HP Rechargeable Active Pen G3, che è dotata di collegamento Bluetooth e manda un segnale antismarrimento se allontanata dal Tablet PC, è consigliata come accessorio.

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | HP

 

Be Sociable, Share!

Tags: , , ,


Be Sociable, Share!
Giacomo Fumagalli

Giacomo Fumagalli

Psicologo classe '83 con studi a Milano e Varese, dal 2007 "il Custode" usa solamente Tablet PC con sistema operativo Windows (dispositivi attuali: HP EliteBook 2760p, Fujitsu Stylistic Q704 Waterproof e HP Stream 7). Creatore del blog informativo "il Tablet PC Italico", nel 2010 diventa responsabile di Tablet PC Italia, di cui in seguito acquisisce la proprietà. Vive di psicologia, formazione, Tablet PC e mille altre cose; adora cucinare, i gatti e le ragazze ricce; sogna l'America e il KFC a Milano.

Discussioni sul Forum

Le discussioni della comunità italiana

Area in manutenzione, ci scusiamo per il contrattempo
​Copyright 2002-2019 Tablet PC Italia
Tablet PC Italia è un sito di proprietà di Giacomo D. Fumagalli, nato da una idea di Lawrence Ladomery
Tutti i contenuti sono protetti da diritto d’autore
Tutti i marchi commerciali, nomi di prodotto e/o nomi di società citati e/o rappresentati in questo sito web appartengono ai rispettivi proprietari.
Questo sito non è in alcun modo collegato con i produttori dei prodotti rappresentati