Tre domande a Rob Bushway, fondatore di GottaBeMobile.com

Rob Bushway è il fondatore ed editore di GottaBeMobile.com. Rob è attivo nella comunità dei tablettisti dal lontano dicembre 2002, attraverso il pionieristico e popolarissimo sito TabletPCBuzz.com. Nell’aprile del 2004, a Rob è stato conferito il premio MVP di Microsoft per il lavoro svolto su TabletPCBuzz.com, nei newsgroup di Microsoft.com e nelle communities di Tablet PC in generale.

Nel suo ruolo di ‘Editor-in-Chief’ Rob Bushway è il responsabile per i contenuti, l’advertising e la gestione del popolare blog dedicato ai Tablet PC, UMPC e i device ‘mobili’ in generale.

1. Quando i Tablet PC furono lanciati sul mercato, Bill Gates fu piuttosto ottimista su una diffusione di massa di questa nuova tecnologia. Pensi che si sarebbe potuto fare qualcosa di più per promuoverne le vendite e la diffusione? Oppure i Tablet PC sono destinati inevitabilmente a rimanere un prodotto di nicchia?

In questo cammino di 6 anni, gli errori commessi sono stati tanti. Il più grande è stato quello di non rendere disponibile il prodotto nei grandi magazzini, nei centri commerciali e nei negozi della grande distribuzione.

Windows 7 e la tecnologia “multi-touch” potrebbero essere il meccanismo giusto per innescarne la diffusione, ma se così non dovesse essere, il Tablet PC sarà destinato a rimanere un prodotto di nicchia.

2. Il tuo sito ha fatto un gran successo, e gran parte del merito va a te, che sei il Web Editor principale. Che tecnologie usi per il lavoro, e come ti organizzi con i vari dispositivi mobili che usi? Che modello di Tablet PC usi?

Al momento uso tre computer: un Dell Latitude XT, un Lenovo X200, e un MacBook.  Devo dire che anche l’ HP 2730p mi attira parecchio.

Tuttavia non raccomanderei l’uso del Latitude di casa Dell, perchè ha problemi ormai noti sulla tecnologia digitizer.

Quando mi muovo da un PC a un altro, uso vari tipi di software. Prima di tutto, uso Outlook con cassetta postale su Server Microsoft Exchange. Questo mi permette di mantenere la sincronizzazione delle email, dei contatti, e del calendario su tutti i dispositivi mobili che possiedo. Per la sincronizzazione, mi piace usare SugarSync. Per il futuro, spero che Windows Live Mesh sia la svolta in termini di sincronizzazione, ma per ora continuo a usare SugarSync.

Nel passato ho usato Evernote per lavorare su Mac, Tablet e palmare. Tuttavia l’uso dell’inchiostro digitale non era particolarmente “easy” con questo software, e quindi ho definitivamente optato per OneNote.

3. Quali ulteriori miglioramenti hardware o software aiuterebbero la diffusione dei Tablet PC?

Come ho già detto prima, Windows 7 e le tecnologie multi-touch rappresentano un opportunità incredibile per la piattaforma Tablet. Credo che un approccio più naturale a come si utilizzano le macchine, aiuterebbe moltissimo.

Per esempio, l’attuale TIP (Tablet Input Panel) continua a essere un ostacolo non indifferente all’uso dell’inchiostro digitale. Se fosse concepito in modo diverso, probabilmente verrebbe usato di più.

Tra l’altro, vorrei sapere perchè non c‘è supporto per inchiostro digitale su Windows Live Mail o sul calendario, per esempio. In più, Microsoft deve ancora rendere completamente ink-enabled la propria suite di Office.

Altra altra condizione necessaria per lo sviluppo è l’abbattimento dei costi della tecnologia digitizer, in modo da rendere appetibile la tecnologia anche alla grande distribuzione. La gente deve provare e vivere l’esperienza Tablet prima di acquistarlo. Fino a quando non sarà possibile testarli in tutti i negozi, continueremo a fare questo stesso discorso per altri 5 anni.

Visita GottaBeMobile.com

1 comment / Add your comment below

  1. Ma siamo sicuri che multi-touch sia cosa tanto rivoluzionaria? Funzionerà pure bene sul iPhone che è piccolo.
    Staremo a vedere che tipo di applicazioni verranno sviluppate per tablet e non.
    Ha ragione Rob quando si chiede perche tante delle applicazioni Microsoft non supportano l’inchiostro digitale. Outlook senza Tablet Enhancements for Outlook non si può usare con la penna. Cosa assurda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.