Sony VAIO Duo 11: Recensione completa

AUTONOMIA

Considerando quello che sono i Tablet PC moderni, sull’aspetto dell’autonomia il Sony VAIO Duo 11 non riesce ad emozionare in modo particolare: in normali condizioni di lavoro l’autonomia è di circa cinque ore.

Particolarmente interessante risulta essere la possibilità di aggiungere una batteria esterna al Tablet PC, per arrivare ad una autonomia complessiva di (secondo le affermazioni Sony) undici ore. Purtroppo la batteria, che integra anche un alloggiamento per la penna N-Trig, non ci è stata fornita per queste sessioni di test.

VOTO PARZIALE: 7/10. Il Sony VAIO Duo 11 ha una autonomia non particolarmente emozionante, ma risulta particolarmente interessante la possibilità di aumentarla – aumentando ovviamente anche peso e spessore.

PERSONALIZZAZIONE SOFTWARE DI SONY

Sotto l’aspetto di personalizzazione del sistema Sony si dimostra eccellente, anche se sono presenti alcune criticità. Il Sony VAIO Duo 11 è pieno di applicazioni ed utility, spesso non completamente utili ma in generale di ottima qualità e abbastanza intuitive nell’uso.

Una particolare lode va al pulsante Assist e a tutto quello che esso rappresenta, ovvero VAIO Care. Questa applicazione permette una gestione completa del Tablet PC, a partire dalla velocità di rotazione delle ventole fino alle notifiche degli aggiornamenti – anche solo per accedere al BIOS è necessario passare attraverso lui. L’unica cosa che non si può fare, apparentemente, è disattivare il digitalizzatore capacitivo in modo da permettere una scrittura con la penna senza difficoltà.

Interessante è anche la possibilità di inserire VAIO Care su chiavetta USB nel momento in cui si crea il disco di ripristino, in modo da avere una unità di ripristino semplice da usare e dotata di funzionalità avanzate.

Molto sgradita, invece, è una impostazione (apparentemente non modificabile) relativa al primo tasto della penna, quello associato alla funzionalità “tasto destro”. Se premuto due volte in rapida successione (cosa che può succedere anche per errore nel momento in cui si cerca di premerlo a lungo) attiva una applicazione proprietaria di Sony che serve a catturare schermate o parti di esse – in pratica una copia dell’ottimo “Strumento di Cattura” integrato in Windows. Aprendosi relativamente spesso per errore nel momento in cui si cerca di usare il “tasto destro”, questa applicazione crea più problemi che altro ed essendo la riproduzione di una funzionalità già ottima ed integrata in Windows la cosa diventa ancora più irritante.

VOTO PARZIALE: 8/10. Come spesso succede nel Sony VAIO Duo 11, anche l’aspetto software unisce eccellenze a criticità; se non altro le criticità sono in qualche modo riducibili con un po’ di esercizio.

ALTRI PICCOLI PARTICOLARI

Una lode particolare va agli altoparlanti che, pur non essendo “sulla carta” buoni come quelli di altre soluzioni, risultano essere decisamente eccellenti in volume e qualità finale della riproduzione. È inoltre possibile impostare gli altoparlanti in modo da ottenere particolari effetti in base a ciò che si guarda (musica, filmati, …) e la differenza rispetto agli altri Tablet PC, spesso indirizzati al solo mercato professionale e decisamente carenti sull’aspetto audio e multimediale, è evidente anche ad un orecchio poco esperto.

Il piccolo gancio che fissa in posizione aperta lo schermo.

Da lodare anche all’alimentatore, decisamente compatto e dotato di un cavo che esce dal corpo principale dell’alimentatore con una curva a novanta gradi – in questo modo il cavo ha meno possibilità di rompersi o danneggiarsi durante il trasporto all’interno di borse o zaini.

Da lodare, infine, il Sony VAIO Duo 11 in generale. La macchina decisamente non è perfetta ma è uno dei pochi dispositivi attualmente sul mercato che dona all’utente l’impressione di aver speso bene i soldi. Trattandosi di un primo tentativo nel mondo dei Tablet PC Sony ha creato, con il VAIO Duo 11, un piccolo gioiello che nonostante le criticità importanti si presenta come un campione.

VOTO PARZIALE: 10/10. Il Sony VAIO Duo 11 è un Tablet PC pieno di controversie ma anche di eccellenze – e in definitiva è un Tablet PC che sa emozionare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.