Microsoft Surface RT, tagliato "RT" ma non il prezzo

Microsoft delinea le modalità di vendita dei “vecchi” Surface RT, che da domani 22 ottobre continueranno ad essere venduti solo nella versione da 32 GB e senza “RT”.

Microsoft si prepara al lancio di Surface 2 e Surface Pro 2, le versioni aggiornate e migliorate dei suoi Tablet PC. L’arrivo delle nuove versioni comporterà la fine della commercializzazione dei vecchi modelli, con l’esclusione del Surface RT, che da domani si chiamerà semplicemente “Surface”.

 

Il cambio di nome del primo Tablet PC di Microsoft, lanciato il 26 ottobre 2012 negli USA e sbarcato in Italia a San Valentino, è conseguenza del cambio di nome del nuovo modello con Windows RT, che si chiamerà solo “Surface 2”. La mancanza del suffisso “RT” comporterà, con ogni probabilità, una maggiore confusione per gli utenti, che distingueranno meno facilmente la versione con sistema operativo Windows RT 8.1 dalla versione con sistema operativo Windows 8.1 Pro.

Dei quattro Surface originali resterà in vendita solo il Surface RT con disco da 32 GB; il prezzo di listino non verrà però abbassato e resterà di 337 euro IVA inclusa e Touch Cover esclusa: in pratica il Surface originale costerà cento euro in meno del Surface 2. Considerando che nelle ultime settimane il Surface RT da 32 GB è stato svenduto a 250 euro IVA e tastiera incluse per svuotare i magazzini delle versioni “bundle”, l’offerta appare decisamente poco attraente.

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | Microsoft

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.