Asus Transformer Book T100, prime impressioni

Con l’arrivo in Italia, abbiamo finalmente avuto modo di provare il nuovo Asus Transformer Book T100, il primo tra i Tablet PC con Atom Bay Trail ad arrivare nello Stivale. Ecco le prime impressioni.

Struttura ed estetica

Trattandosi di un dispositivo da 349 euro comprensivo di tastiera, l’Asus Transformer Book T100 stupisce in modo estremamente positivo. La scocca è plastica, ma comunque di ottima qualità ed è assemblata in modo impeccabile. La solidità è notevole e in mano la sensazione è molto piacevole, simile a quella offerta dal Samsung ATIV Tab 3, un Tablet PC che costa quasi il doppio.

L’estetica è abbastanza anonima in quanto abbastanza semplice – non siamo davanti ad un Tablet PC particolarmente appariscente. Il colore dominante è il grigio, le linee sono morbide; il retro, liscio e lucido, lascia trapelare un leggero decoro a centri concentrici interrotti solo dal logo ASUS argentato, incastonato al centro, e dalle due file parallele dei micro-fori degli altoparlanti, posti ai lati.

Stupisce l’assenza del pulsante “Logo Windows” al centro sotto lo schermo, sostituito da un molto più anonimo pulsante posizionato sul bordo sinistro, sotto i pulsanti del controllo del volume. Particolarmente antiestetica risulta essere l’etichetta trasparente con i rifermimenti normativi e delle certificazioni, posta orizzontalmente sulla parte bassa della scocca posteriore.

La tastiera aggaciabile, integrata in ogni confezione, riprende l’estetica e i materiali del Tablet PC e una volta agganciata raddoppia il peso e lo spessore del Tablet PC. Ovviamente presente è l’ormai normale configurazione “a isola”.

Dimensioni e peso

L’Asus Transformer Book T100 non è il più leggero e sottile Tablet PC sul mercato – ma risulta piacevolmente leggero e sottile. In mano la sensazione è di leggerezza e la portabilità e la mobilità estrema è garantita.

Come normale nei Tablet PC ibridi, la tastiera raddoppia peso e dimensione del Tablet PC, trasformando questo dispositivo in un normale netbook.

Connettività

Nonostante sia un dispositivo non professionale estremamente economico, l’Asus Transformer Book T100 appare dotato di una connettività abbastanza buona. Non è presente la connettività 3G ma sono presenti porte microUSB, microHDMI e lettori di schede SD.

Considerando lo spessore del Tablet PC, la mancanza di porte USB a piene dimensioni sul Tablet PC stupisce e infastidisce, in quanto obbliga inutilmente all’uso di adattatori. Una porta USB 3.0 a piene dimensioni è comunque presente sulla tastiera agganciabile.

Presente il Bluetooth 4.0 in affiancamento al WiFi 802.11b/g/n.

Schermo

Lo schermo è il grande difetto dell’Asus Transformer Book T100: se la risoluzione 1366×768 è ancora accettabile, considerando in particolare il costo finale del dispositivo, la luminosità massima, ufficialmente 25o NITS, appare alla pratica come decisamente bassa, al punto da risultare di visione non piacevole anche solo in interni bene illuminati. Lo schermo IPS, che garantirebbe quindi una visione superiore, risulta fermato dalla scarsa retroilluminazione.

Programmi e applicazioni

L’Asus Transformer Book T100 risulta essere particolarmente “pulito”: Asus non ha infatti inserito nel Tablet PC quasi nessuna applicazione. Sono presenti solo alcune applicazioni per Desktop, in particolare Asus On-screen Display e Asus Reading Mode, più il manuale e applicazioni per gli aggiornamenti dei driver e del BIOS.

Presente anche il pacchetto Office 2013 Home & Student, ovvero Word, Excel, PowerPoint e OneNote con licenza perpetua non professionale, che da sola vale cento euro. Le applicazioni non sono installate, ma è presente un foglio con il codice di licenza.

Prime conclusioni

Considerando che siamo davanti ad un dispositivo che di listino costa solo 349 euro, l’Asus Transformer Book T100 è un Tablet PC decisamente notevole, capace di offrire un’esperienza utente piacevole e completa e un rapporto qualità-prezzo estremamente alto. Per ottenere un prezzo così basso Asus è stata obbligata a scendere a compromessi, in particolare per quanto riguarda lo schermo, molto poco luminoso e privo del digitalizzatore attivo – il Transformer Book T100 si usa solo con le dita.

A questo prezzo e con queste specifiche, il nuovo Tablet PC ibrido di Asus si presenta come il dispositivo da acquistare se si è interessati ad un dieci pollici senza penna.

Articolo di Tablet PC Italia

10 comments / Add your comment below

  1. Ciao , ma in merito al digitalizzatore , è passivo e non si sa altro ? sarebbe un bel prodotto se fosse magari attivo con penna .

  2. Ciao,
    ho un problema con questo prodotto. Mi legge tranquillamente il mio hard disk usb, però non legge la mia macchina fotografica digitale sony e quindi non riesco a scaricare le foto. In realtà riconosce il dispositivo, ma non legge i file contenuti. Devo per caso scaricare un programma apposta?
    Grazie!

  3. Ciao,
    volevo sapere se posso utilizzare la mia sim (TIM) che usavo per il tablet Samsung per effettuare la connessione ad internet.
    Il fatto che Asus Trasformer non abbia connessione 3G significa connettività più lenta?
    Grazie!!

    1. Il Transformer Book T100 non ha connettività 3G, quindi non puoi inserire la SIM all’interno del Tablet PC.
      Puoi comunque usarla all’interno di un modem-router WiFi portatile.

  4. Ciao,
    ho un problema con questo modello. Il pulsante che si trova nel lato sinistro dello schermo, sotto il regolatore del volume, non mi funziona. Come mai? Cosa posso fare?

  5. Ciao a tutti! ho un problema con la tastiera del mio asus transformer book t100. inserisco il tablet nel supporto ma la tastiera non funziona. bisogna configurarla in qualche modo? o cambiare alcune impostazioni di base? Grazie in anticipo a chi volesse aiutarmi

    1. No, non c’è alcuna configurazione. La tastiera spesso non si aggancia bene, sei sicuro di averla inserita a fondo? Le porte e il touchpad funzionano o è un problema della sola tastiera?

  6. Ciao è da due giorni che non funziona più il touch, non so se ho impostato male qualcosa. qualcuno mi sa spiegare de devo provare in qualche modo e se devo rivolgermi all’assistenza è solo dal 15 dicembre 2015 che lo ho comprato

  7. Salve a tutti. Avrei bisogno di un vostro consiglio. Come posso “fissare” meglio la tastiera? Funziona correttamente ma il sistema di fissaggio è “ballerino” e quindi lo schermo non è stabile. Cosa mi consigliate? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.