Tablet PC Acer, cashback di 50, 100 o 150 euro per i Tablet PC del 2013

Acer attiva una interessantissima offerta: a tutti coloro che entro fine anno acquisteranno un Tablet PC o un portatile con schermo sensibile al tocco verranno restituiti, con bonifico bancario, tra i 50 e i 150 euro.

Diffusissimi negli USA, i “cashback“, ovvero la restituzione da parte del produttore di parte della cifra spesa per acquistare un prodotto, iniziano a diffondersi anche nello Stivale. Per quanto riguarda i Tablet PC il primo produttore che introduce questa modalità promozionale è Acer che con il progetto “Innovation Bonus” restituirà una cifra compresa tra i 50 ed i 150 euro a tutti coloro che, entro fine anno, acquisteranno un Tablet PC o un PC con schermo sensibile al tocco.

L’entità del rimborso non dipende dal prezzo del dispositivo ma dal tipo di modello acquistato, secondo il seguente schema:

  • Serie Aspire S7: rimborso di 150,00€
  • Serie Aspire R7: rimborso di 150,00€
  • Serie Aspire P3: rimborso di 100,00€
  • Serie Iconia W7: rimborso di 50,00€
  • Serie Iconia W5: rimborso di 50,00€
  • Serie Iconia W3: rimborso di 50,00€

Il rimborso di 50 euro rende particolarmente interessante l’Acer Iconia W3, che nella sua versione base si può acquistare in alcuni punti vendita a 199 euro IVA inclusa: con il rimborso costerebbe solo 149 euro, poco più del costo della licenza di Office 2013 Home & Student che viene integrata nella scatola di questo Tablet PC da otto pollici.

Le richieste di rimborso possono essere inviate entro il nove gennaio. Maggiori informazioni al collegamento sottostante.

VEDI ANCHE | Tutti gli articoli sui prodotti Acer

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | Acer Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.