Sony VAIO Fit multi-flip, arriva il modello da 11 pollici; migliora il WiFi negli altri

Al CES 2014 di Las Vegas Sony presenta un nuovo componente della famiglia VAIO Fit multi-flip: dopo aver lanciato i modelli da 13, 14 e 15 pollici ad ottobre la società nipponica si prepara al lancio di una versione da 11 pollici – e nei modelli “vecchi” arrivano i moduli WiFi 802.11ac.

A Las Vegas Sony introduce un nuovo, interessantissimo Tablet PC convertibile: è il Sony VAIO Fit multi-flip 11A, “fratello minore” dei modelli Fit 13A, Fit 14A e Fit 15A lanciati a inizio ottobre in vista dell’arrivo di Windows 8.1. Già visto qualche mese fa sotto forma di prototipo e concettualmente simile ai modelli già esistenti (proprio in questi giorni stiamo concludendo i test sul VAIO Fit multi-flip 13A, a brevissimo la recensione completa) e quindi dotato del particolarissimo ed estremamente comodo meccanismo di conversione che vede lo schermo aprirsi e piegarsi in due, il nuovo Fit 11A avrà, come il nome fa ben intuire, uno schermo da 11,6 pollici.

Lo schermo, in Full HD, sarà lucido e prodotto con tecnologia Sony Triluminos, capace di offrire all’utente colori molto più ricchi e realistici rispetto ai normali pannelli IPS. Come già accade su tutti  i Tablet PC di Sony, ad affiancare lo schermo sarà un digitalizzatore DuoSense di N-Trig che permetterà all’utente di usare lo schermo con la penna con 256 livelli di pressione e con un massimo di dieci dita contemporaneamente.

Le specifiche complete vedono la presenza di processori quad-core Intel Celeron con architettura Bay Trail e non gli Intel Core i3, i5 e i7 di quarta generazione dei modelli già esistenti; la RAM massima sarà di 4 GB e i dischi saranno SSD ad alte prestazioni. Incluso all’interno del Tablet PC arriverà anche una licenza di Adobe Photoshop Elements 12.

Il Sony VAIO Fit 11A sarà commercializzato a partire da 799 dollari.
Insieme al VAIO Fit 11A la società nipponica ha annunciato anche l’arrivo di un aggiornamento importante per i VAIO Fit 13A, 14A e 15A, che presto potranno essere configurati con moduli WiFi compatibili con il nuovo protocollo 802.11ac.
VEDI ANCHE | Tutti gli articoli del CES 2014

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | Sony

6 comments / Add your comment below

  1. Io avevo appena abbandonato il mio fido Samsung slate sere 7 e avevo, dopo lungo pensare, scelto un Vaio Duo 13. Il flip mi piaceva assai ma aveva un’autonomia piuttosto limitata. Purtroppo l’ho già dovuto abbandonare dopo neanche un mese di utilizzo, principalmente perché non è il form-factor adatto al mio utilizzo (13″ sono troppi). E poi perché la scheda wi-fi effettivamente mi pare proprio poco funzionale, più che lenta o poco potente, problemi che sinceramente non ho riscontrato più che tanto, non c’era versi che si spegnesse quando il computer andava in sleep. Drenando in questo modo quantità ingenti di energia. Ora scrivo da un Surface Pro 2…

    1. Forse dovermo parlarne sul forum, ma per “scheda Wifi” intendi proprio il WiFi o il 3G? Ad ogni modo, una giornata di lavoro era fattibile? Scusa, approfitto perché stavo per prenderlo per lavoro…

      1. Intende WiFi: il VAIO Fit 13A non ha possibilità di 3G.
        Quello che Cristiano racconta è probabilmente la stessa problematica da me riscontrata sull’unità che sto testando in questi giorni – dove altri Tablet PC prendono segnale pieno, il VAIO Fit 13A fa molta fatica ad ottenere una connessione WiFi stabile. Probabilmente il design impone di mettere antenne meno potenti del normale.

      2. Forse mi sono spiegato male, io intendevo il Sony Vaio Duo 13″ che ha anche il 3g, ma io mi riferivo proprio al wifi, ma sei d’accordo apriamo una discussione sul forum così possiamo dilungarci di più e posso spiegarti meglio.

Rispondi a Giapix Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *