Il Surface Mini non arriverà subito in Italia – ma arriverà il Surface 2 LTE

Quasi sicuramente il Surface Mini, versione ultraportabile con schermo da 7/8 pollici del Tablet PC di Microsoft, verrà presentata la prossima settimana a New York in un evento dedicato – ma come già è successo per i modelli precedenti, il lancio europeo potrebbe essere rimandato.

Il 20 maggio a New York Microsoft presenterà un nuovo dispositivo della famiglia Surface – quale sia questo dispositivo non è certo, ma quasi sicuramente la compagnia americana presenterà al mondo il cosiddetto Surface Mini, un dispositivo ultraportatile con schermo da setto o otto pollici e sistema operativo Windows.

Del Surface Mini si è detto molto, con le voci più insistenti che parlano di uno schermo in formato 4:3 dotato di digitalizzatore attivo e sistema operativo Windows RT 8.1. Se quello che sarà davvero lo si vedrà solo la sera del 20 maggio, quello che è praticamente certo, però, è che questo nuovo dispositivo non sbarcherà a fine mese in Italia.

Come per altri prodotti della famiglia Surface il lancio italiano non dovrebbe essere effettuato in contemporanea a quello statunitense; il lancio statunitense stesso potrebbe inoltre non combaciare con la presentazione ufficiale, ma il nuovo dispositivo potrebbe essere portato nei negozi solo a giugno.

La notizia del lancio italiano ritardato non ha ovviamente conferma o smentita ufficiale ma sembra confermata dalla mancanza di attivazione dei punti vendita e dei distributori, che al momento non hanno ricevuto alcuna informazione o formazione sui nuovi dispositivi.

Discorso diverso, invece, per il Surface 2 con connettività LTE: la versione 4G del Tablet PC con Windows RT è sbarcata in Europa nei giorni scorsi con il lancio sul mercato britannico e dotrebbe arrivare entro luglio anche nel resto dei paesi europei – Italia compresa.

Articolo di Tablet PC Italia

1 comment / Add your comment below

  1. girava la voce, ora non trovo il link, che oltre a un ipotetico surface mini avrebbero potuto presentare altri dispositivi, anche facenti parte della famiglia surface…chissà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.