Dell Inspiron 11 serie 3000 e Inspiron 13 serie 7000 ufficiali, con penna (passiva)

Al Computex 2014 Dell rende ufficiali i due Tablet PC convertibili Inspiron 11 3000 e Inspiron 13 7000, già svelati da una roadmap trapelata lo scorso febbraio. Manca il digitalizzatore attivo, ma c’è comunque la penna.

Dell rende ufficiali i due Tablet PC convertibili Inspiron 11 serie 3000 ed Inspiron 13 serie 7000 che già erano trapelati a febbraio attraverso la pubblicazione di una roadmap riservata che viene completamente confermata.

Basato su processori Intel Celeron N2830 o Intel Pentiu N3530 con architettura Bay Trail, il nuovo Dell Inspiron 11 serie 3000 vanta uno schermo IPS da 11,6 pollici con risoluzione  1366×768, 4 GB di memoria RAM e dischi da 500 GB. Molto buona la connettività, che vede la presenza di tre porte USB a piene dimensioni, una uscita video HDMI ed un lettore di SD affiancato da una scheda WiFi 802.11ac con Bluetooth 4.0.

Più grosso, il Dell Inspiron 13 serie 7000 vanta i più potenti processori Intel Core i3 o Core i5 di terza generazione affiancati da un massimo di 8 GB di memoria RAM. Anche in questo caso la connettività è estremamente buona, ma insieme al processore più potente arriva anche la tastiera retroilluminata. Disponibile con schermo IPS da 13,3 pollici HD o Full HD, il nuovo Inspiron 13 7000 potrà essere usato con una penna capacitiva, alloggiabile internamente, che assomiglia molto ad una penna Wacom, il che significa che non è presente il digitalizzatore Synaptics montato da Dell sui Venue 11 Pro, Venue 8 Pro e XPS 13 – ma anche che, in un futuro, Dell potrebbe proporre una versione attiva dei questo convertibile.

Il Dell Inspiron 11 3000 arriverà in tutto il mondo a partire da fine giugno ad un prezzo di 449 dollari che probabilmente in Italia diventeranno 449 euro; il Dell Inspiron 13 avrà invece un prezzo di partenza di 649 dollari.

AGGIORNAMENTO: IL DIGITALIZZATORE E’ ATTIVO, CON SUPPORTO ALLA DELL ACTIVE STYLUS, CHE VIENE VENDUTA SEPARATAMENTE.

Articolo di Tablet PC Italia

2 comments / Add your comment below

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.