ModBook Pro X, 15,6 pollici Retina con OSX, i7 quad-core e Wacom a 2048 livelli

ModBook annuncia la creazione di un nuovo Tablet PC basato sui MacBook Pro modificati: si tratta del nuovo ModBook Pro X, con schermo Retina da 15,4 pollici e penna a 2048 livelli di pressione. E’ il più potente Tablet PC mai costruito e probabilmente lo resterà a lungo.

L’americana ModBook Inc., erede della Axiotron che a partire dal 2007 aveva lanciato il ModBook, un MacBook modificato e trasformato in Tablet PC, presenta ufficialmente la sua ultima creazione, il ModBook Pro X, basato sui più recenti MacBook Pro con schermo Retina.

Presentato sul sito di crowdfunding (finanziamento collettivo) Kickstarter, il nuovo Tablet PC è profondamente diverso dai modelli fino ad ora commercializzati. In primo luogo cambia la base del dispositivo: a trasformarsi non è più il MacBook Pro mid-2012 da 13,3 pollici ma il più recente MacBook Pro da 15,4 pollici con schermo IPS Retina (2880×1800; 220 pixel per pollice). A causa del cambio si modificano anche le prestazioni con l’arrivo dei nuovi processori Intel Core i7 quad-core, che rendono il ModBook Pro X il più potente Tablet PC di sempre, affiancati dalla scheda video integrata Intel Iris o dalla scheda video dedicata NVIDIA GeForce GT 750M con 2GB di memoria GDDR5.

Si tratta di specifiche mai viste su un Tablet PC, che quasi mai usa schede video dedicate e che mai ha montato processori Intel Core i7 con più di due core. A tutto questo si affiancano 16 GB di memoria RAM DDR3 e dischi SSD da 256, 512, 1024 – specifiche base per i MacBook Pro Retina da 15 pollici a cui ModBook aggiunge anche l’opzione di dischi SSD da ben 2048 GB capaci di prestazioni in scrittura fino a 950 MB/s; anche la RAM è aumentabile fino a 32 GB.

Alle specifiche proprie del MacBook Pro che viene modificato si aggiungono, ovviamente, le specifiche del Tablet PC, che fornisce in primo luogo un pannello digitalizzatore Wacom con sensibilità a 2048 livelli di pressione; la nuova penna è inoltre capace di fornire indicazioni su angolazione e rotazione, evidenziando quindi la presenza di una tecnologia simile a quella Cintiq.

Come nei modelli precedenti, anche nel ModBook Pro X è stata rimossa la tastiera; nel nuovo Tablet PC è stata però inserita una pulsantiera posteriore totalmente programmabile che permette l’accesso rapido a funzioni e applicazioni; i pulsanti sono stati disposti in modo ergonomico in modo da ottimizzarne la facilità d’uso. Diventa però disponibile anche la tastiera fisica con tasti Logitech PerfectStroke, che offre sostegno al Tablet PC ma anche alla penna che resta comunque alloggiabile internamente.

La tastiera si collega via Bluetooth, lasciando quindi il nuovo ModBook Pro X come un Tablet PC puro e non un vero e proprio ibrido; una volta ancorato l’angolazione dello schermo è regolabile tra i 30 ed i 90 gradi. Insieme alla connettività Bluetooth il Tablet PC offre connettività WiFi ac, due porte USB 3.0, due porte Thunderbolt e una uscita video HDMI.

Le specifiche complete sono a dir poco incredibili ed evidenziano:

  • Processore Intel Core i7 quad-core di 4a gen. (2,2; 2,5 o 2,8 GHz)
  • Fino a 32 GB di memoria RAM DDR3 1600 MHz
  • Fino a 2 TB di memoria su dischi SSD PCIe 4x
  • Scheda video Intel Iris Pro HD5200 o HD5200 affiancata da Nvidia Geforce GT 750M (2 GB di memoria GDDR5)
  • Schermo IPS antiriflesso da 15,4 pollici (2880×1800) protetto da ForceGlass
  • Digitalizzatore Wacom Penabled (2048 livelli di pressione, supporto a rotazione e inclinazione)
  • WiFi 802.11a/b/g/n/ac; Bluetooth 4.0
  • 2x USB 3.0; 2x Thunderbolt 2
  • Scocca in alluminio anodizzato
  • Batteria da 95 Wh (fino a 8 ore di autonomia)
  • Dimensioni: 409 x 292 x 18 millimetri
  • Peso: 2250 grammi

Il sistema operativo è ovviamente Apple OS X 10.10 Yosemite, ma è disponibile anche il supporto a Windows 8.1.

Il nuovo ModBook Pro X è prenotabile attraverso Kickstarter con consegne a partire da dicembre 2014; i possessori di MacBook Pro Retina potranno trasformare i propri dispositivi a partire da marzo 2015. Il prezzo del modello completo parte da 3999 dollari (processore da 2,2 GHz, 16 GB di RAM, disco da 256 GB, grafica Iris Pro HD5200, tastiera esclusa) per gli acquisti su Kickstarter; una volta entrato in produzione il modello base costerà 4599 dollari. I possessori di MacBook Pro Retina possono prenotare la modifica a partire da 1999 dollari; una volta entrato in produzione la modifica costerà 2599 dollari.

Articolo di Tablet PC Italia
Via| Kickstarter ModBook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.