Office 365 Personal sui nuovi Tablet PC: cos'è, cosa offre e come si rinnova

Insieme ai nuovi PC e Tablet PC economici, Microsoft propone la nuova licenza annuale di Office 365 Personal – che non offre solo le applicazioni Office e che lascia un po’ disorientati gli utenti abituati alle normali licenze. Ma il nuovo pacchetto offre importanti vantaggi.

Nell’ultimo anno, per differenziare i Tablet PC dai vari tablet con Android e iOS, Microsoft aveva scelto di regalare, con ogni PC o Tablet PC dotato di schermo da 10 pollici o meno, una licenza di Office 2013 Home & Student – pacchetto che comprende Word 2013, Excel 2013, PowerPoint 2013 e OneNote 2013 in licenza non professionale e che se acquistato separatamente costa ben 119 euro IVA inclusa.

UN NUOVO OFFICE, IN ABBONAMENTO

Negli ultimi mesi Microsoft ha scelto di modificare l’offerta, scegliendo di regalare un anno di abbonamento Office 365 Personal. Questo nuovo abbonamento, lanciato la scorsa estate, permette all’utente di installare tutte le applicazioni del pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access) nell’ultima versione disponibile (quindi al momento 2013 ma nel corso del prossimo anno gli utenti si ritroveranno il pacchetto automaticamente aggiornato alla versione 2015) su un PC e su un tablet/smartphone – ma anche di aumentare fino a 10 TeraByte lo spazio OneDrive e di telefonare gratuitamente ai fissi di tutto il mondo per 60 minuti al mese tramite Skype. Il pacchetto, se acquistato separatamente, ha un prezzo di listino di 69 euro IVA inclusa.

Su un Tablet PC da otto pollici come il Dell Venue 8 Pro (leggi la recensione) il pacchetto Office 365 Personal, specialmente a pochi mesi dal lancio di Office 2015, sembra essere la scelta migliore in quanto ai fini della licenza l’utente ha modo di considerare i Tablet PC come tablet o come PC: sarà quindi possibile considerarlo “tablet” e installare tutte le applicazioni sul Venue 8 Pro ma anche su un altro PC o Mac, fisso o portatile, di proprietà dell’utente, o sarà possibile considerare il Venue 8 Pro come un PC  e installare Office anche su un secondo tablet Windows o su un qualsiasi dispositivo Android o iOS.

COSA SUCCEDE SE NON SI RINNOVA?

Se l’abbonamento non viene rinnovato (attraverso il sito Microsoft Office o acquistando un nuovo codice prepagato in un qualsiasi negozio fisico o virtuale) Office passa in modalità “sola lettura” e permette l’apertura ma non la creazione e la modifica dei documenti. Per i file presenti in OneDrive, se si è superato lo spazio disponibile gratuitamente (in genere 15 GB, ma dipende da alcun variabili) i file che occupano la dimensione eccedente resteranno utilizzabili e non verranno cancellati o modificati in alcun modo, ma non sarà più possibile inserire nuovi file in OneDrive fino a quando non si scenderà sotto la soglia gratuita.

Dal punto di vista economico, Microsoft Office 365 può sembrare meno conveniente rispetto a Office 2013 in quanto va rinnovato ogni anno – ma le sole possibilità di aggiornamento alle nuove versioni di Office e i 10 TB di spazio aggiuntivo in OneDrive rendono il costo (5,75 euro al mese se si prende il pacchetto a prezzo pieno) decisamente accettabile in quanto sono caratteristiche che riescono a fare la differenza. Il risparmio diventa ancora maggiore se si seguono le offerte dei molti negozi fisici e virtuali, che periodicamente propongono Office 365 Personal con sconti anche superiori al 50 percento – dato che queste licenze non hanno scadenza l’utente possessore di uno dei nuovi Tablet PC può acquistarle in presenza di offerta e tenerle da parte in vista della scadenza dell’abbonamento.

DIVERSI PACCHETTI PER STUDENTI E FAMIGLIE

Oltre a Office 365 Personal Microsoft offre Office 365 Home, che moltiplica l’offerta proponendola a cinque utenti del medesimo nucleo familiare (prezzo di listino 99 euro) e Office 365 University, pensato per gli studenti ed il personale delle università, che offre Office, OneDrive e Skype su due PC e Mac per quattro anni (prezzo 79 euro, acquistabile con accertamento dei requisiti attraverso il sito Microsoft). Per aziende e professionisti sono invece previste un gran numero di licenze professionali che spesso includono anche funzionalità Exchange.

Articolo di Tablet PC Italia

4 comments / Add your comment below

  1. Grazie Custode….ora devo solo vedere se posso usare la versione personal per il lavoro. Amazon mi permette di comprarlo e fatturarlo, ma non so se il personal è valido per la mia attività di libero professionista o se sono obbligato ad acquistare la versione business….sulle faq di office non trovo nulla :(!

    1. No, ovviamente non puoi. E’, come dice appunto il nome, Personal e non Business. Usarlo per lavoro sarebbe come usare Office craccato.
      Personalmente uso Office 365 Small Business Premium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.