Back to School: cosa affiancare al Tablet PC per riprendere al meglio

Tra pochi giorni le scuole riapriranno – molti studenti universitari sono invece già attivi ed impegnati nel dare esami, così come molti future matricole sono occupate a studiare per i test d’ammissione. In vista della ripresa delle lezioni, ecco un breve elenco di accessori che possono aiutare gli studenti dotati di Tablet PC.

Scegliere un Tablet PC è una procedura estremamente complessa, in quanto ogni soggetto ha esigenze e finanze diverse. Un Tablet PC è però un PC e, come tale, difficilmente può vivere da solo ma necessita di un ecosistema di rete e di periferiche, ma anche accessori che consentano di rendere l’uso del Tablet PC più confortevole. Ecco quindi una serie di accessori che possono aiutare lo studente a barcamenarsi tra lezioni ed impegni – ma anche nelle sessioni di lavoro a casa.

ACCESSORI DI RETE

Spesso le lezioni sono solo, dal punto di vista temporale, solo un piccola percentuale del tempo impiegato nella veste di studente. Lo studio, a casa o in altri luoghi, occupa (o dovrebbe occupare) infatti la maggior parte del tempo. Studiare con un Tablet PC rende molto più semplice lo studio – anche solo grazie a OneNote che permette di creare con facilità appunti e schemi che si collegano quasi da soli – ma per sfruttare al meglio il dispositivo al Tablet PC vanno affiancati alcuni accessori.

Per prima cosa, un buon modem-router come l’Asus DSL-N55U è un dispositivo che può rendere l’esperienza d’uso del Tablet PC molto più piacevole. Dotato di tre antenne per fornire un segnale stabile anche in distanza e in presenza di ostacoli come muri in cemento armato (il che significa che si può lavorare ovunque, anche in giardino, senza problemi) l’Asus DSL-N55U è piacevole per tre ragioni: rende possibile un trasferimento dati a velocità impressionanti sia via cavo che WiFi (rendendo ad esempio molto più veloci i backup, essenziali per uno studente che voglia salvaguardare tesi e tesine); è dual-band permettendo così di dedicare reti diverse a diversi dispositivi e per ultimo è ragionevolmente economico – poco più di cento euro (vedi l’offerta su Amazon IT) per un dispositivo di fascia alta che offre tutto ed è estremamente personalizzabile sono decisamente pochi.

Se il Tablet PC permette di ridurre tremendamente la quantità di carta utilizzata, una buona stampante multifunzione resta un accessorio indispensabile per uno studente. La HP Officejet Pro 8600 Plus è, per uno studente con il Tablet PC, la compagna perfetta. Abbastanza grossa (è l’unico suo difetto) la OfficeJet Pro 8600 Plus di HP ha tre caratteristiche che la rendono estremamente attraente: uno scanner fronte/retro estremamente comodo per scannerizzare automaticamente e velocemente documenti ed appunti altrui; cartucce enormi che la rendono le stampe estremamente economiche e una connettività estesa con e senza fili. La stampante si trova a circa 170 euro (vedi l’offerta su Amazon) ma fino a fine ottobre HP rimborsa agli acquirenti 70 euro – rendendo questa stampante un boccone molto ghiotto.

 

HP_Officejet_Pro8600_Plus

 

A stampante e modem-router andrebbe poi affiancato un buon sistema di backup e in particolare un buon NAS come il Fujitsu Celvin Q700. Un NAS altro non è che un disco di rete, che permette la condivisione di dati tra più PC ma, se collegata ad internet, anche all’esterno. Soluzioni cloud come SkyDrive sono estremamente utili od indispensabili ma il vantaggio di un NAS sta nella sua dimensione, spesso superiore al Terabyte, e alla sicurezza – al suo interno sono presenti due dischi che condividono le informazioni in modo che anche davanti alla rottura fisica di uno dei dischi i dati sono comunque salvi sull’altro. Documenti di scuola, ma anche fotografie e filmati personali e importanti che non possono essere salvati online per ragioni di spazio necessiterebbero di uno buon NAS – il costo può sembrare elevato, ma perdere le foto di famiglia o gli appunti di un anno può essere molto più costoso dal punto di vista emotivo.

3 comments / Add your comment below

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.