Asus, alla FCC una nuova serie di Tablet PC con Windows 8.1 e Android in dual-boot

Dal sito della Commissione Federale per le Comunicazioni statunitense (FCC) emergono le prime informazioni su una serie di nuovi dispositivi con Windows 8.1, ma anche con Windows 8.1 in dual-boot con Android.

Asus si prepara al lancio di una vasta gamma di nuovi Tablet PC, alcuni dei quali avranno il sistema operativo Windows 8.1 in dual-boot con Android. Poche le informazioni disponibili, ma almeno sei modelli sono in arrivo.

I documenti pubblici rivelano in particolare tre dispositivi con Windows 8.1, con nome Asus M80T, Asus L80T e Asus R80T, e tre dispositivi con doppio sistema operativo: saranno i Asus M82T, Asus L82T e Asus R82T. Se questi ultimi arriveranno sul mercato, si tratterà dei primi Tablet PC di una marca famosa ad offrire il doppio sistema operativo in Italia – soluzioni dual-boot al momento sono infatti fornite dalla sola Ekoore.

Considerando lo stato attuale del mercato e il recente lancio dell’Asus Transformer Book T100, è altamente probabile che alcuni di questi modelli siano con schermo da 8 e 11 pollici; il formato da otto pollici sembra anche confermato da alcune immagini che mostrano i Tablet PC verticali con l’etichetta posizionata sul lato corto del dispositivo, come se questo fosse pensato per essere tenuto verticale. Altamente probabile anche la presenza di processori Atom Bay Trail e Core Haswell, in modo simile a quanto già avviene con il Dell Venue 11 Pro.

Con ogni probabilità i nuovi Tablet PC saranno presentati ufficialmente a inizio gennaio durante il CES 2014 di Las Vegas.

Articolo di Tablet PC Italia
Fonte | FCC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.