I Motion F5 selezionati dalla Rega per l'uso sulle eliambulanze svizzere

La Rega (Guardia aerea svizzera di soccorso), fondazione autonoma che assicura il servizio di soccorso aereo medicalizzato in Svizzera e Liechtenstein, introduce i Motion F5 sui propri aereomobili – a supporto dei piloti e dell’equipaggio, per migliorare e rendere più efficiente il soccorso in montagna.

La Svizzera è un territorio totalmente montano dove il soccorso aereo è fortemente presente – in molti casi, in particolar modo in inverno, le classiche ambulanze impiegherebbero troppo tempo o sarebbero completamente impossibilitate a raggiungere l’infortunato. Operare una eliambulanza, però, non è semplice come operare una normale ambulanza. Se l’equipaggio del mezzo è simile, in quanto su ogni eliambulanza sono assegnati in genere un pilota, un paramedico e un medico (a cui viene affiancato, per le missioni particolarmente impegnative, un addetto ai soccorsi specializzato in attività alpine), usare un elicottero comporta una serie di azioni e materiali aggiuntivi.

Tutti i piloti che partono in missione, ad esempio, devono avere sempre a portata di mano una serie di documenti importanti e obbligatori, quali mappe complete del territorio coperto, l’elenco dell’equipaggiamento minimo (MEL) e i manuali operativi dell’elicottero, che da soli pesano dai cinque ai sei chili. Prima della partenza, il pilota deve inoltre acquisire familiarità con le condizioni specifiche dell’aria e del terreno, eseguendo complessi calcoli relativi a peso ed equilibrio del mezzo – peso che varia in modo estremo a seconda del numero di passeggeri e del carburante – che devono essere presentati alle autorità competenti al momento del decollo.

Per queste ragioni la Rega ha scelto di effettuare il passaggio alla documentazione elettronica e per farlo ha scelto i Tablet PC Motion F5. La soluzione di Motion si è immediatamente distinta dalle altre in quanto pensata in modo specifico per la mobilità estrema: compatto e estremamente resistente ad urti e vibrazioni, dotato di batterie ad alta capacità sostituibili a caldo e basato su Windows, il Motion F5 si è subito integrato in modo perfetto all’interno degli aereomobili – ma non solo.

Essendo un Tablet PC, e quindi un normale PC con sistema operativo Windows, prima del decollo il Motion F5 può anche essere utilizzato con un mouse e una tastiera per la compilazione di documenti e rapporti in sostituzione dei classici PC desktop. A bordo pista o sull’apparecchio viene invece utilizzata una particolare interfaccia utente appositamente programmata in Visual Basic.NET in modo che, utilizzando i grandi tasti, i piloti e gli operatori potessero accedere alle varie funzioni in modo affidabile anche durante il volo e in situazioni di forti e costanti vibrazioni.

In quanto PC con Windows, i Motion F5  hanno avuto modo di essere integrati senza difficoltà nella rete aziendale esistente; inoltre, essendo dotati della versione express di connettività integrata e supporto ai database, i PC offrono agli equipaggi non solo informazioni particolari ma anche dati aggiornati su tutti gli ostacoli al volo e su pericoli specifici.

Con i Motion F5 gli equipaggi Rega hanno avuto modo di ridurre la carta e la documentazione a bordo del veicolo, riducendo il tempo speso dagli operatori per attività secondarie. Secondo Marcel Haldimann, responsabile di progetto IT della Rega, “possiamo affermare che l’intero processo è stato notevolmente semplificato con un investimento minimo in termini di tempo e di sforzo“.

Articolo di Tablet PC Italia
Analisi completa | Motion Computing Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.